Hai cercato

Numero di risultati: 6

Globalizzazione: la piattaforma del PSE

A termine della riunione dell’Internazionale Socialista (IS) svoltasi a Roma ad inizio 2003 (20-21 gennaio), le forze del socialismo europeo hanno diffuso una serie di documenti che cercano di fornire un quadro sufficientemente organico delle posizioni dell’IS in tema di globalizzazione. I quattro documenti – qui riprodotti nella loro traduzione …
Tommaso Nannicini
Europa/#PSE

È il momento di essere europeisti senza illusioni*

Cambiare la governance dell’Eurozona: ridurre tasse e rapporto debito/pil, investire sulla crescita Le terze vie, si sa, sono complicate. Percorrere le vie più trafficate è sempre più semplice. Sull’Europa, però, è proprio una terza via quella che dobbiamo imboccare. Una terza via tra un euro-ottimismo inerte (quello di chi spera …
Tommaso Nannicini
Europa/#europa

«Cambiamo l’Europa e occupiamoci dei giovani»

«Abbiamo a cuore l’Europa. E se alziamo i toni è per svegliarla dal torpore». Sebbene sia molto più pacato nei modi rispetto a Matteo Renzi, di cui è fidato consigliere, Tommaso Nannicini non è meno netto nei contenuti. Reduce da un dibattito sull’Eurozona con Guido Tabellini, Francesco Giavazzi e Irene Tinagli, battesimo …
Francesco Cancellato
Europa/##WELFARE#economia#europa

Parte da Milano l’idea per una “more perfect union”

Lunedì a Milano prenderà il largo l’associazione “Europa XXI secolo”. Lo farà dal Talent Garden di via Calabiana 6, dove avremo il piacere di presentare l’ebook di Agnès Bénassy-Quéré e Francesco Giavazzi, dall’emblematico titolo: Europe’s Political Spring: Fixing the Eurozone and Beyond. Sarà l’occasione per discutere di come rilanciare il progetto …
Tommaso Nannicini
Europa/#europa

Globalizzazione, il nemico sbagliato

Nel mese di novembre, a Doha, nello stato del Qatar, si è svolto l’incontro biennale dell’Organizzazione Mondiale per il Commercio (o WTO), che nelle speranze di molti potrebbe rappresentare il primo passo verso una nuova stagione di accordi multilaterali, dopo l’Uruguay Round conclusosi nel 1994 con la creazione della stessa …
Tommaso Nannicini
Economia/#globalizzazione

Tra buonismo e capri espiatori

La tentazione manichea di dividere il mondo in due categorie esclusive, quella dei buoni e quella dei cattivi, ha radici antiche (ben più antiche del movimento religioso ispirato al profeta Mani, risalente al III secolo d.C.). Risponde a esigenze psicologiche profonde. E si manifesta attraverso due atteggiamenti distinti: il buonismo, …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#sinistra