Articoli

DOC Toscana

Globalizzazione, il nemico sbagliato

Nel mese di novembre, a Doha, nello stato del Qatar, si è svolto l’incontro biennale dell’Organizzazione Mondiale per il Commercio (o WTO), che nelle speranze di molti potrebbe rappresentare il primo passo verso una nuova stagione di accordi multilaterali, dopo l’Uruguay Round conclusosi nel 1994 con la creazione della stessa …
Tommaso Nannicini
Economia/#globalizzazione

Le nuove ragioni del socialismo

Ora la sinistra potrebbe unirsi, ma…

Le ultime elezione politiche hanno lasciato un cumulo di macerie sul campo della sinistra italiana. I DS, ovvero il maggiore partito della sinistra, sono scesi al 16,6% (soltanto il PDS del 1992 aveva saputo far peggio con il 16,1%, ma allora esisteva un PSI al 13,6%); lo SDI è uscito …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#sinistra

Mondoperaio

Chi ha paura del pensiero unico?

Uno spettro si aggira per il mondo occidentale: lo spettro del pensiero unico. Della fine della storia sotto le insegne dell’ideologia liberal-liberista e dell’economia di mercato. Alcuni salutano questa meta come l’approdo naturale delle lezioni dell’esperienza umana, la presa d’atto generalizzata della superiorità del laissez-faire rispetto a qualsiasi forma di …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#sinistra

Le nuove ragioni del socialismo

La sinistra sconfitta dai tatticismi

Chiunque legga o scriva su una rivista che si appella alle “Ragioni del Socialismo” non può che rammaricarsi per la recente débâcle elettorale delle forze della sinistra socialista (quelle, a scanso d’equivoci, che si riconoscono nel partito del socialismo europeo). Si parla da anni di sinistra al minimo storico sul …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#sinistra

Le nuove ragioni del socialismo

Tra buonismo e capri espiatori

La tentazione manichea di dividere il mondo in due categorie esclusive, quella dei buoni e quella dei cattivi, ha radici antiche (ben più antiche del movimento religioso ispirato al profeta Mani, risalente al III secolo d.C.). Risponde a esigenze psicologiche profonde. E si manifesta attraverso due atteggiamenti distinti: il buonismo, …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#sinistra

Le nuove ragioni del socialismo

La sinistra tra globalizzazione e vecchi tabù

Le contestazioni al vertice WTO di Seattle hanno rianimato le speranze di quanti vorrebbero posizionare la sinistra su posizioni “antagonistiche”- o perlomeno critiche- rispetto al processo di globalizzazione. Da allora si sono moltiplicati i richiami affinché la sinistra sappia riscoprire le proprie ragioni di fondo, in primis la lotta alle …
Tommaso Nannicini
Economia/#sinistra

Mondoperaio

Modelli elettorali e sistemi istituzionali

Affrontare il tema delle riforme istituzionali non in maniera ideologica ma in termini pragmatici, soppesando- sia pure con gli strumenti imperfetti delle scienze sociali- costi e benefici dei cambiamenti percorribili. E’ questa la prima grande lezione contenuta nel saggio di Giovanni Sartori (padre nobile della scienza politica italiana insieme a …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#democ#democrazia

Mondoperaio

I limiti della concertazione

In perenne crisi d’identità, in mezzo al guado di una transizione riformista ancora incompiuta, i Democratici di Sinistra rischiano di farsi adescare dalle sirene del massimalismo, sempre dotate di nuovi spartiti. Secondo queste ultime, l’insuccesso nelle elezioni europee dello scorso giugno è dipeso dall’annunciata svolta riformatrice in materia previdenziale e …
Tommaso Nannicini
Democrazia/#democrazia

Mondoperaio

La rivoluzione fantasma

Uno spettro si aggira per l’Italia: la Seconda Repubblica. Figlia, a sua volta, di un altro essere impalpabile: la rivoluzione italiana. Sono proprio questi fantasmi ad alimentare la confusione che domina il panorama politico. E’ impressionante, infatti, la faciloneria con cui abbiamo tentato il passaggio alla cosiddetta Seconda Repubblica. Durante …
Tommaso Nannicini
Economia/#riforme